Aumentare la visibilità del sito su Google come fare

L’avvento di Internet ha radicalmente modificato il comportamento degli utenti, sempre più orientati a reperire ciò che gli interessa sul web, utilizzando i motori di ricerca: in questo senso Google la fa da padrone, con una media del 90% di accessi. Ciò significa che se il vostro interesse è acquisire visibilità sul web, dovete per forza di cose progettare il vostro sito Internet in modo tale da farlo ‘apprezzare’ da Google, così da avere più chances di ottenere visite e ordini di prodotti. Esistono delle strategie che vi permetteranno di migliorare velocemente il vostro posizionamento sul noto motore di ricerca.

 

Le strategie SEO

 

Tali strategie di web marketing sono indicate dall’acronimo SEO (Search Engine Optimization): esse non sono altro che l’insieme di tecniche che consentono ad un sito web di ottenere visibilità su Google, attraverso un efficace posizionamento organico sulle pagine che il motore di ricerca offre a chiunque cerchi qualcosa. Esistono numerose strategie SEO, anche se va detto che, essendo gli algoritmi di Google in continuo aggiornamento, esse variano a seconda delle scelte di Google. Che, occorre specificare, non sono certo diffuse ai quattro venti. Per questo motivo, il consiglio è sempre quello di rivolgersi ad una agenzia SEO professionale, che sappia esattamente cosa occorre per spingere verso la visibilità il vostro sito Internet.

 

Tutto parte da un sito mobile friendly

 

L’apprezzamento di Google parte innanzitutto da un sito web progettato per essere comodamente navigabile da cellulare: se il vostro sito è realizzato per adattarsi ai device di ultima generazione quali Smartphone e Tablet, allora avete già messo a segno un primo colpo significativo. Se la programmazione in HTML non fa parte del vostro bagaglio di conoscenze, niente paura: basterà utilizzare il CMS WordPress per realizzare facilmente un sito con un tema responsive, dunque adatto al miglior posizionamento su Google.

 

Realizzare contenuti di qualità

 

Il sito web è solo una inutile scatola vuota, se non contiene articoli o video di qualità, realizzati per coinvolgere il visitatore e per ottenere uno scopo che può andare dalla promozione di un prodotto o servizio, alla permanenza sulla pagina web. Per farlo, tenete sempre a mente l’importanza dello storytelling: i contenuti devono raccontare una storia, non limitarsi a vendere qualcosa. Google vi premierà con una visibilità migliore.

 

L’importanza delle keyword

 

Nessun articolo è realmente utile per il posizionamento su Google, se non viene dotato delle giuste keyword. Google, ragionando in termini matematici, vi identifica in base a parole chiave che rinviene all’interno dei vostri contenuti, in quanto esse fungono da etichetta. Per ottenere la giusta visibilità sulle sue pagine, dovrete utilizzare le keyword che meglio identificano ciò di cui parlate o vendete.

dicembre 31, 2015

Tag:, , , ,