Cosa chiedere a un consulente SEO

Bene, avete il vostro sito web, avete inserito tutti i contenuti interessanti, avete cercato di studiare al meglio i sistemi di Call to Action per stimolare l’utente ad acquistare o a richiedervi informazioni e adesso avete deciso che è arrivato il momento di investire per posizionare il vostro sito web in cima alle posizioni di Google, per far arrivare quegli importanti clienti che sono il motivo per cui avete già speso tutto questo tempo e denaro.

Avete quindi scelto di affidarvi ad un professionista, ma non sapete quali domande fare alla persona cui volete chiedere un preventivo. Innanzitutto vi raccomandiamo di non preoccuparvi. Se scegliete il giusto professionista, durante una consulenza SEO sarà lui stesso a darvi tutte quelle informazioni che vi serviranno per capire l’attività da svolgere ed individuare i vostri bisogni.

Un bravo consulente SEO non conosce soltanto i meccanismi per guadagnare posizioni su Google, ma è spesso un esperto di marketing e sa riconoscere velocemente quali sono le esigenze del suo cliente e quali gli obiettivi principali che deve porsi.

Poi, gli strumenti da utilizzare e come cercare di raggiungere gli obiettivi dipenderanno dal budget del cliente, da quanto è disposto ad investire e dalla fretta che ha di raggiungere tali obiettivi.

La domanda principale da porre ad un consulente SEO quindi è: “Tu cosa mi consigli?”. Vi basterà una chiacchierata per capire se la persona che avete di fronte potrà aiutarvi a guadagnare con il vostro sito web o se si tratta di una persona poco capace che rischierà di farvi spendere tempo e denaro senza risultati.

Cercate quindi di fissare diversi appuntamenti con professionisti SEO e fateci una chiacchierata. Fidatevi del vostro istinto e vedrete che troverete la persona che vi farà svoltare.

 

 

maggio 20, 2016

Tag:, , ,