I migliori template a pagamento per WordPress

Anche se WordPress è una piattaforma gratuita e open source per creare blog e siti internet, ciò non giustifica che tutti i suoi add-on e template siano gratis. Infatti, alcuni suoi temi maggiormente complessi e più adatti a soluzioni aziendali sono a pagamento.

Esistono ovviamente ottimi  template gratis. Negli ultimi anni molte aziende hanno creato template per WordPress, ma solo alcuni sono riusciti a distinguersi ed affermarsi per la loro praticità e intrinseca qualità.

Il massimo livello di perfezione: Divi Builder

Questo tema di WordPress a pagamento è stato ampiamente acclamato da molti webmaster ed esperti di web-design. Presenta moltissimi punti di forza come la possibilità di creare siti dinamici senza usare nessuna riga di codice di programmazione. Infatti, il suo principale pregio è la sua interfaccia “drag and drop”, che permette di apportare modifiche spostando o aggiungendo elementi all’interno della schermata. E’ disponibile anche in versione Demo gratuita e costa 59 euro.

La soluzione ottimale per i web store e l’e-commerce: Gear

Un template di WordPress più adatto a soluzioni aziendali e negozi online è invece Gear. Esso costa 49 euro e ha come suo principale pregio la possibilità di creare cataloghi di prodotti online con ampia facilità e praticità. Altre sue qualità sono la possibilità di integrarsi con la piattaforma WooCommerce e la sua ricchezza di colonne, bottoni, slideshows e tabelle. Infine, ha un completo supporto per la localizzazione per i siti multilingua. Viene adoperato da moltissimi negozi online e specialmente da marchi specializzati nel campo della moda maschile e femminile.

Per i magazine e i blog tradizionali in rete: Dolce WordPress Theme

Un ultimo eccelso template è Dolce, il quale è indicatissimo per i magazine online e i blog più tradizionali. Costa 29 euro e ha uno stile allo stesso tempo minimale e sofisticato. Si adatta a diverse tipologie di testate e permette di pubblicare agevolmente gallerie d’immagini e video all’interno dei vostri post. Racchiude moltissime possibilità di settaggio e svariati “widgets” per favorire ancora di più la personalizzazione delle vostre pagine.

gennaio 30, 2016

Tag:, , , , ,