Newsletter n° 3 - dicembre 2011

 

Carissimi amici,

eccoci alla newsletter che chiude quest'anno ricco di novità e sorprese!
Questo mese vi parleremo della bellissima festa di Natale di Internet Saloon, e degli artisti che hanno allietato quel pomeriggio.
Vi proporremo un nuovo ciclo di visite guidate per 'a'nno nuovo e parleremo del nostro gruppo di lettura! 
Immancabili le news dei nostri partner e qualche curiosità sul Pio Albergo Trivulzio.

Auguriamo a tutti un sereno e felice Natale!

Importante! Non rispondete a questa mail, perchè è un indirizzo virtuale; per comunicare con noi, inviate la posta all'indirizzo milano@internetsaloon.it

 

  • Buon Natale in musica, poesia, teatro e...
  • Primo premio per Internet Saloon
  • Per i ritardatari un'altra visita guidata alle Gallerie d'Italia!
  • HP presenta Pavilion dm4
  • TELECOM ITALIA: primo premio in Europa come miglior sito internet
  • Pio Albergo Trivulzio: il regolamento del 1791
  • Il club di lettura di Internet Saloon...qualcuno è interessato?
  • Valentino: dopo l'addio il museo online
  • Una raccolta straordinaria: la storia raccontata in 100 oggetti

 

 

Buon Natale in musica, poesia, teatro e...

Un caloroso ringraziamento a tutti gli studenti artisti che si sono esibiti e al numeroso pubblico presente alle feste di Natale organizzate da Internet Saloon di Milano, Sondrio e Catania durante le quali si sono alternati poeti, cantanti e attori, tutti nostri corsisti, che si sono messi alla prova e hanno divertito e commosso i presenti!
Nelle tre sedi ci sono stati anche ospiti illustri, ma certamente il dato più importante è stato il calore e la simpatia del pubblico.
Vi ringraziamo ancora tutti e vi auguriamo un  felice Natale!

Primo premio per Internet Saloon

Internet Saloon è orgogliosa di condividere con tutti voi che ci avete seguito in questi anni la soddisfazione di aver ricevuto il 1° premio dall'European Alliance on Skills for Employability Awards - nella categoria Active Aging - come progetto tra i più avanzati e meglio condotti in Europa per mantenere attivi i senior attraverso l'apprendimento e l'uso delle tecnologie, anche nel lavoro.
Internet Saloon è stato selezionato insieme ad altri progetti finalisti di Spagna, Regno Unito, Russia e Norvegia, risultando alla fine al primo posto, facendo vincere l'Italia!
Hanno ricevuto la targa (vedi foto) il professor Roberto Dadda, responsabile scientifico del progetto Internet Saloon e la dottoressa Luisa Toeschi, direttore AIM. 

Per i ritardatari un'altra visita guidata alle Gallerie d'Italia!

Per aprire il nuovo anno all'insegna dell'arte, Internet Saloon propone una nuova opportunità per una o più visite guidate alle Gallerie d'Italia in Piazza Scala, la bellissima collezione di Fondazione Cariplo e Intesa SanPaolo, con opere di fine Ottocento - primo Novecento.
Percorrendo le stanze dei palazzi sette-ottocenteschi Anguissola Antona Traversi e Brentani, si potranno ammirare opere di Boccioni, Hayez, Segantini e molti altri. Il tutto presentato da una guida Civita che ci farà comprendere a fondo il lavoro di questi artisti.
Scriveteci lasciando il vostro nominativo se interessati a partecipare! Da gennaio vi contatteremo per comunicarvi la data in cui si effettuerà la visita.

HP presenta Pavilion dm4

Hp propone un nuovo computer portatile nato per chi ama viaggiare sempre in compagnia del proprio laptop e non vuole rinunciare alla multimedialità.
Una buona idea regalo per il Natale sempre più vicino e per tutti gli appassionati di tecnologia.
Il nuovo Pavilion dm4 è un computer dal design attaccattivante, progettato in metallo leggero, che sa garantire le performance migliori in ogni circostanza anche grazie ad un innovativo hard disk, memoria interna del computer, che consente una fruibilità agevolata e rapida.
Un computer facile da utilizzabile, intuitivo e sicuro.
Sono stati infatti creati programmi specifici per la sicurezza in rete, per i propri dati archiviati, per agevolare la connessione, la navigazione in rete e per sfruttare al massimo il sistema audio per vedere video e film.

Per maggiori informazioni consultate il sito ufficiale:
www8.hp.com

TELECOM ITALIA: primo premio in Europa come miglior sito internet

Telecom Italia a novembre si è aggiudicata il primo posto nella classifica KWD Webranking 2011, il sistema di valutazione dei siti internet istituzionali delle società europee.
Questo prestigioso riconoscimento, arrivato alla 15esima edizione, è il risultato di una ricerca che ha come scopo quello di individuare le aziende che sono riuscite ad instaurare un dialogo aperto e diretto con gli utenti dei propri siti utilizzando gli strumenti e i social network più innovativi.
Telecom italia è riuscita ad aggiudicarsi questo premio, per il quale vi erano ben 950 aziende  concorrenti, grazie all'utilizzo dei social media, all'aver aumentato l'interattività del proprio sito ufficiale www.telecomitalia.com, alla creazione di un blog dedicato interamente ai propri utenti www.avoicomunicare.it e alla crescente ricchezza di contenuti proposti nel sito e tempestivamente aggiornati, in particolare per quanto concerne le informazioni finanziarie.

Pio Albergo Trivulzio: il regolamento del 1791

E' stata trovata negli archivi del Pio Albergo Trivulzio, azienda milanese rinomata per i servizi alla persona, una piccola curiosità risalente al 1791 che vogliamo proporvi.
Si tratta di un documento molto interessante, grazie al quale avremo modo di conoscere alcuni risvolti della vita quotidiana dei ricoverati nel luogo pio dell'epoca.
Vi proponiamo la sezione che regolamentava il lavoro che i ricoverati dovevano svolgere per non rimanere “oziosi".

Dal Regolamento, capitolo“Del Lavorerio”, si legge:

·ART. 2: Dovranno tutti i sani per massima generale proporzionalmente alla loro età, ed abilità occuparsi in qualche lavoro, che loro verrà procurato, e somministrato dal Pio Albergo;

·ART. 3: Il fare stringhe, bindello, incannar filo ed ogni altro lavoro semplice e facile ad eseguirsi sarà il trattenimento per gli uomini, quando non abbiano altro mestiere compatibile colle lor forze;

·ART. 4: La filatura di lino, il far calze, merletti, e simili manifatture formeranno l’utile occupazione per le donne;

·ART. 6: Quelli poi, che non saranno idonei o per la loro assoluta impotenza, o per la loro ignoranza per alcun mestiere dovranno abilitarsi a concorrere a qualche opera, o servigio interessante il bene del Pio Luogo, sempre compatibilmente colle loro forze acciò non abbiano a rimaner oziosi;

·ART. 11: Nelle ore poi del lavorerio sarà generalmente vietato ai Poveri il trattenersi sotto li portici, e vagare per la Pia Casa, dovendo eglino stare onninamente né rifpettivi lavorerj.

Continuate a seguirci…alla prossima curiosità!

Il club di lettura di Internet Saloon...qualcuno è interessato?

Vi riproponiamo per il nuovo anno una nostra iniziativa che molti di voi già conoscono e frequentato con passione.
Il nostro gruppo di lettura che si ritrova a discutere di romanzi insieme a Walter Pozzi, scrittore e docente di scrittura creativa.
Gli incontri si tengono nella sala del Credito Valtellinese in Corso Magenta al 59.
Gli orari e i giorni in cui verranno organizzati gli incontri verranno comunicati via email o via telefono ai partecipanti di volta in volta.

Per avere informazioni dettagliate chiamateci allo 02 468068 o scriveteci a milano@internetsaloon.it: aspettiamo la vostra adesione.

Valentino: dopo l'addio il museo online

Uno dei stilisti del made in Italy più famoso al mondo ha deciso di mettere online a portata di click un vero e proprio museo fatto non solo delle collezioni di fama mondiale che hanno scandito ben 47 anni di successo del marchio ma anche bozzetti, documenti unici ed inediti.
L'utente all'interno del sito, www.valentino-garavani-archives.org, creato dal socio storico Giancarlo Giammetti, sarà accompagnato e guidato nelle stanze virtuali in cui sono contenuti ben 5 mila immagini tra vestiti e bozzetti.
La stanza degli abiti rossi, gli anni Sessanta, le dive sul red carpet, le prime pubblicità dei giornali fino ad arrivare ai filmati delle sfilate fino ad arrivare a quella dell'addio del 2007.

Per ulteriori informazioni consultate:
www.valentino-garavani-archives.org

Una raccolta straordinaria: la storia raccontata in 100 oggetti

Il British Museum in collaborazione con la Bbc Radio 4, ha creato il primo compendio di storia del mondo attraverso i cento oggetti più significativi che l'uomo abbia mai creato, tutti conservati all'interno della vasta collezione del museo.
Dall'aratro alla Stele di Rosetta, dalla lastra di basalto ai graffiti passando alle maschere azteche.
Un'idea che sicuramente altri musei proveranno a utilizzare variando sul tema delle cento cose, ma sicuramente nessun'altro potrà raggiungere l'ampiezza della collezione custodita nel rinomato museo londinese.

E' possibile scaricare il percorso virtuale all'interno del museo dal sito insieme alla versione audio all'indirizzo:
www.bbc.co.uk/ahistoryoftheworld/programme

© 2010 Internet Saloon. AIM - corso Magenta 59 - 20123 Milano - Tel. 02 48193088 - 02 48013121 - Fax 02 48194649 - e-mail: aimstaff@aim.milano.it
Tutti i diritti riservati. Privacy | Termini e Condizioni