Web Advertising e Pubblicità su Internet

Il web advertising, o più comunemente la pubblicità su internet, non è nient’altro che un modo innovativo di pubblicizzare la propria azienda o il proprio prodotto. Infatti con l’avvento del pc e di internet è sempre più comune pubblicizzarsi su internet, poiché è un modo molto più economico e diretto di farsi pubblicità con costi minori rispetto ai metodi tradizionali, cioè la televisione, la radio o i manifesti pubblicitari.

Per sviluppare progetti in grado di raggiungere obiettivi concreti è bene scegliere la giusta Web Agency per la realizzazione del sito web e di tutta la visibilità della quale avrà bisogno.

Vantaggi della pubblicità su internet

La pubblicità online è un modo di raggiungere un pubblico vasto, poiché in qualche modo la maggior parte della popolazione odierna si trova a navigare in internet almeno una volta al giorno. Con questo tipo di pubblicità vi è la possibilità anche di selezionare un pubblico di nicchia, cioè di selezionare solamente i clienti a cui è diretto il nostro mercato per mostrare la propria pubblicità, in particolare con il metodo delle newsletter.

 

Attraverso la pubblicità online vi è anche la possibilità di tenere la tracciabilità della propria pubblicità. La traccia avviene tramite il calcolo di un indice indicato con la sigla CTR (click-through rate) che è il rapporto tra il numero di visualizzazioni della pubblicità sul click effettivo del possibile cliente sulla pubblicità; in questo modo l’inserzionista può rendersi conto di quante persone effettivamente sono state attirate dalla sua pubblicità e quindi trasformarsi in possibili clienti.

 

Tipologie delle pubblicità su internet

Esistono ovviamente diversi tipi di pubblicità su internet che si possono adattare ai gusti e alle possibilità dell’inserzionista.

 

Il primo tipo di web advertising che possiamo citare è la pubblicità di assalto, questo è il metodo più aggressivo di fare pubblicità online in quanto questo tipo di pubblicità appare appena l’utente clicca su un sito internet che vuole visitare, a volte questo metodo può risultare aggressivo e di conseguenza induce l’utente a lasciare il sito che voleva visitare. Un esempio di questa tipologia sono i banner, essi si aprono appena si clicca su una determinata pagina web, sono divisibili in altre due categorie: i pop-up (sono quel tipo in cui la finestra della pubblicità si apre sopra alla pagina desiderata) e i pop-under (sono quel tipo che invece si apre dietro la pagina desiderata).

 

Un altro tipo di web advertising è la pubblicità assertiva, essa è meno aggressiva della tipologia di assalto in quanto viene mostrata appena l’utente clicca il sito ma subito dopo invia l’utente al contenuto. Il terzo tipo di web advertising che si può citare è la pubblicità periferica è la tipologia meno invasiva e più efficace in quanto mostra all’utente il contenuto e la pubblicità contemporaneamente. In questo modo l’utente guarderà la pubblicità e se colpito da essa potrà cliccarci per visitare il sito dell’inserzionista ma allo stesso tempo può visualizzare il suo contenuto senza essere costretto a guardarla.

gennaio 16, 2016

Tag:, , ,